Ancora un incidente in mare a Capri, turista americano colto da malore a Marina Grande rischia di annegare, soccorso e trasferito a Napoli

Nonostante l’estate sia solo agli inizi, dobbiamo registrare l’ennesimo incidente in mare a Capri. Oggi pomeriggio, intorno alle 13.30, nello specchio acqueo antistante la spiaggia di Marina Grande, un turista americano di 16 anni è stato colto da malore ed ha rischiato di annegare. Soccorso da alcuni bagnanti, è stato portato a riva privo di sensi. Immediato l’intervento sia della capitaneria di porto di Capri, agli ordini del comandante Antonio Ricci, sia dell’ambulanza del 118 che già si trovava a Marina Grande per un altro intervento. I soccorritori del servizio di emergenza sanitaria hanno praticato le manovre di rianimazione cardiopolmonare e trasportato rapidamente il ragazzo al pronto soccorso dell’ospedale Capilupi. Dopo le prime cure, è stato attivato l’elisoccorso attraverso la Core (la centrale operativa regionale che gestisce le emergenze) che ha consentito il trasferimento del giovane turista a Napoli e il ricovero all’Ospedale del Mare.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *