Sequestrate dalla polizia in una villetta di Casal di Principe (Caserta) un arsenale di armi false

Due pistole e un fucile d’assalto, riproduzioni del tutto simili ad armi vere, sono state sequestrate dalla Polizia di Stato all’interno di una villetta di Casal di Principe (Caserta). I poliziotti della Squadra Mobile di Caserta sono intervenuti dopo aver ricevuto informazioni che la villa era stata adibita a base di appoggio per armi da fuoco utilizzate per commettere reati; così in alcuni mobili apparentemente «abbandonati» nel giardino dell’abitazione, sono state rinvenute le armi, perfette riproduzioni di quelle vere, complete di relativo caricatore e prive di tappo e vernice rossa.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *