Napoli, blocco stradale dei lavoratori Whirpool, il sindacato: “Mantenere azienda in città e tutelare occupazione”

I lavoratori della Whirlpool di Napoli hanno cominciato un sit in via Argine, bloccando la strada nei pressi dello stabilimento che l’azienda intende cedere. Gli operai hanno esposto striscioni per “contrastare ogni idea di reindustrializzazione anche a seguito di indiscrezioni che prevedono cordate per acquisire la Whirlpool Napoli”. Lo dice Giovanni Sgambati, segretario generale Uil Campania. “Per noi rimane un punto fermo: ogni soluzione deve prevedere la permanenza dell’azienda a Napoli e la tutela di tutti i posti di lavoro”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *