Donna uccisa in casa a Cisterna di Latina davanti alla figlia minorenne, la vittima aveva 35 anni. Il marito ha confessato il delitto

Ha confessato il marito della donna trovata morta stamani in casa a Cisterna di Latina. L’ammissione di colpevolezza da parte dell’uomo, 35 anni come al vittima, è arrivata dopo alcune ore di interrogatorio. L’uomo era stato portato in caserma dai carabinieri del comando provinciale di Latina attorno alle 10. L’omicidio è avvenuto in una abitazione in via Palmarola, nel quartiere San Valentino. Dalle prime informazioni sembra che all’omicidio abbia assistito la figlia minorenne. Secondo quanto si è appreso la vittima aveva 35 anni ed era originaria di Velletri, in provincia di Roma. La figlia che avrebbe assistito all’omicidio avrebbe 10 anni. Sul posto sono arrivati i carabinieri che si occupano delle indagini.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *