Arrestati dai carabinieri a Scafati (Salerno) i due minori evasi dal carcere di Nisida, bloccati dai militari nei pressi della stazione dei treni

Sono stati arrestati dai carabinieri a Scafati, in provincia di Salerno, i due giovani fuggiti martedì scorso dal carcere minorile di Nisida. Uno dei due, nato in Italia da genitori stranieri, è originario proprio di Scafati. I militari del Nucleo Investigativo di Napoli e del Reparto Anticrimine di Napoli, coordinati dalla Procura di Napoli, li hanno bloccati nei pressi della stazione ferroviaria: verosimilmente avevano intenzione di allontanarsi dalla città. Dopo le formalità saranno accompagnati di nuovo al carcere minorile.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *