Maestra sospesa per due mesi nell’Ennese, documentati dai carabinieri maltrattamenti nei confronti di bambini

Una maestra di 60 anni, in servizio in un asilo pubblico a Nicosia, nell’Ennese, è stata sospesa dall’insegnamento per due mesi. La donna è accusata di maltrattamenti nei confronti di bambini di età compresa tra 5 e 6 anni. I Carabinieri – che le hanno notificato il provvedimento – avrebbero documentato spinte, schiaffi e strattonamenti da parte dell’insegnante nei confronti dei piccoli. Le indagini, condotte dagli uomini dell’Arma di Nicosia, sono iniziate lo scorso marzo a seguito di segnalazioni sulle condotte anomale della maestra. Ora è arrivato la misura cautelare disposta dalla magistratura.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *