Napoli: controlli ad “alto impatto” da parte dei carabinieri nei quartieri di San Carlo all’Arena e Secondigliano, arrestate per truffa tre donne

I carabinieri della stazione di Ponticelli hanno tradotto in carcere  3 truffatrici: maria guida, 38enne, Paola Tascone, 52enne e Stella Guidelli, 50enne, tutte e 3 del rione Sanità e già note alle forze dell’ordine.i militari le hanno notate nei pressi dell’ufficio postale di via Minichini in  atteggiamento sospetto e le hanno perquisite. Addosso e nell’auto che avevano in uso i militari hanno rinvenuto e sequestrato 12 postepay intestate a terzi, 3mila euro in contante e un block notes su cui avevano appuntato versamenti e prelievi. I carabinieri hanno scoperto che le donne, mediante annunci su vari siti, truffavano soggetti poco avveduti adescandoli con finti affitti di appartamenti in tutta italia e finti contratti assicurativi.

Le 3 sono state arrestate per indebito utilizzo di carte di pagamento. Nel corso dei controlli sono stati denunciati, inoltre, per furto di energia elettrica, 5 soggetti residenti in via improta a Secondigliano. Carabinieri e personale dell’Enel hanno accertato che le loro abitazioni erano alimentate da energia proveniente da collegamenti abusivi alla rete pubblica. Gli allacci sono stati staccati.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *