METEO: instabilità senza fine, weekend con vortice mediterraneo, la prossima settimana in arrivo nuove perturbazioni dal Nord Europa

“Non c’è tregua in questo maggio tormentato: anche il fine settimana vedrà tempo instabile a tratti perturbato questa volta per colpa di un vortice mediterraneo” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “sabato ritroveremo qualche rovescio o temporale al Nord, in primis su Alpi, Prealpi e pedemontane ma con occasionale interessamento anche della Valpadana entro le ore serali. Inizialmente discreto al Centrosud pur con nubi in aumento e qualche acquazzone lungo l’Appennino; già sulle Isole Maggiori tuttavia ritroveremo molta nuvolosità con prime piogge in arrivo.”

 “Domenica sarà la giornata peggiore per il Centrosud con piogge diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale in particolare sulle Isole Maggiori” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “Andrà un poco meglio al Nord, salvo locali piogge tra Liguria, basso Piemonte, Emilia Romagna e qualche acquazzone o temporale ancora una volta su Alpi e Prealpi. Le temperature torneranno nuovamente a calare, portandosi ben al di sotto delle medie del periodo per quanto riguarda le massime, specie domenica quando i valori termici potranno mantenersi al di sotto dei 18-20°C su diverse località del Centrosud.”

“Non sarà finita qui: la nuova settimana partirà molto instabile, con piogge sparse e qualche temporale da Nord a Sud, ancora una volta accompagnate da temperature piuttosto basse per il periodo. Nei giorni a seguire potrebbe poi giungere l’ennesimo impulso freddo dal Nord Europa, responsabile di ulteriori acquazzoni e calo delle temperature specie al Centronord, contestualmente al ritorno della neve sulle Alpi sin sotto i 2000m. Per il tanto sospirato arrivo dell’alta pressione con tempo più stabile bisognerà probabilmente attendere i primi di giugno” – concludono da 3bmeteo.com

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *