Due ustionati nel rogo di un’abitazione nel Milanese, le fiamme si sono sviluppate nell’ingresso dell’appartamento

Due uomini sono rimasti gravemente ustionati nell’incendio di un appartamento al terzo piano di un condominio di otto, nella tarda serata di ieri a Cinisello Balsamo (Milano). I due, 58 e 55 anni, sono stati salvati dall’arrivo dei soccorsi chiamati dai vicini e sono stati trasportati in gravissime condizioni all’ospedale San Gerardo di Monza e al Niguarda di Milano. A quanto emerso dai primi accertamenti, le fiamme sarebbero scaturite nell’ingresso dell’appartamento. I carabinieri della Squadra Rilievi di Milano sono sul posto insieme ai vigili del fuoco per accertare cosa abbia innescato le fiamme che, da una prima analisi, potrebbero essere di origine dolosa. A dare l’allarme, intorno alle 23 di giovedì, sono stati alcuni condomini del palazzo. In attesa dei soccorsi gli stessi hanno tentato di spegnere le fiamme, poi domate dai vigili del fuoco.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *