Inseguiva alcune persone nella zona di Porta Nolana a Napoli, 41enne arrestato dalla polizia, sequestrato un coltello

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Givi Tsintsadze, di 41 anni, responsabile dei reati di lesioni aggravate e resistenza a Pubblico Ufficiale. Ieri pomeriggio nei pressi di Porta Nolana i poliziotti hanno visto il 41enne  inseguito da un gruppo di persone. Gli agenti lo hanno fermato dopo pochi metri ricevendone anche spintoni e gomitate. Hanno accertato che il Tsintsadze poco prima aveva avuto un diverbio con alcuni dei suoi inseguitori uno dei quali rimasto ferito dalla lama di un coltello rinvenuto e sequestrato nelle immediate vicinanze. Gli agenti dopo aver arrestato il georgiano, tra l’altro sottoposto ad un divieto di dimora nel Comune di Caserta, hanno contattato il 118 per le dovute cure del ferito.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *