Arrestato dalla polizia ad Afragola (Napoli) un 28enne per spaccio di droga, il giovane fermato dagli agenti mentre era in auto con altre due persone

Gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno arrestato Vindice Remo, napoletano di 28 anni, perché responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti, durante un servizio mirato al controllo dell’attività di spaccio nella zona di Afragola, hanno fermato un’autovettura con tre giovani a bordo, i quali alla loro vista hanno tentato di eludere il controllo. Gli agenti hanno prontamente bloccato i tre ragazzi, procedendo alla loro identificazione. I tre sono apparsi subito molto nervosi. I poliziotti, approfondendo il controllo all’autovettura, hanno rinvenuto 11 bustine di cellophane con chiusura ermetica contenente sostanza erbacea risultata essere marijuana e la somma in denaro di 60 euro suddivisi in banconote di vario taglio.

Successivamente gli agenti hanno esteso il controllo in un appartamento di via Salicelle, rinvenendo 10 bustine di cellophane contenente marijuana, 1 bustina contenente sostanza stupefacente di colore bianco risultata poi essere cocaina per un peso di circa 1 grammo, 1 bustina di contenente un frammento solido risultato essere MDMA del peso di 3 grammi, un bilancino di precisione elettronico, 2 confezioni in plastica contenenti numerose bustine vuote con chiusura ermetica e la somma in denaro di 630 euro suddivisi in banconote di vario taglio. Tutto il materiale è stato sequestrato.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *