Il 15 maggio del 1928 la proiezione del primo film d’animazione Disney in cui debuttarono Topolino e Minnie

L’aereo impazzito (Plane Crazy) è un film del 1928 diretto da Walt Disney e Ub Iwerks. È il primo cortometraggio d’animazione della serie Mickey Mouse, e la prima apparizione dei personaggi di Topolino e Minni. Il film fu proiettato in versione muta il 15 maggio 1928 a Hollywood, ma non riuscì a trovare un distributore; una versione sonora fu poi distribuita dalla Celebrity Productions il 17 marzo 1929, dopo che erano già usciti Steamboat WillieTopolino gaucho e I due cavalieri di Minni.[1] Nel marzo 2000 fu inserito, senza i titoli di testa e di coda, nel film di montaggio direct-to-video I capolavori di Minni.

Topolino, per emulare Charles Lindbergh, si costruisce un aeroplano. Tuttavia, esso finisce distrutto durante il volo di prova. Topolino allora ne crea subito un altro modificando la propria auto, quindi chiede a Minni di unirsi a lui nel primo volo dopo che lei gli regala un ferro di cavallo come portafortuna. I due fanno un volo fuori controllo, con situazioni impossibili ed esagerate (ad esempio, una mucca “cavalca” brevemente il velivolo). Una volta riacquistato il controllo, Topolino cerca più volte di baciare Minni, ma lei si rifiuta. Così Topolino, per prenderla di sorpresa, la bacia dopo averla gettata fuori dall’aereo e riacchiappata. Minni poi si paracaduta con i suoi calzoncini e, mentre è distratto da lei, Topolino perde il controllo dell’aereo e si schianta contro un albero. Quando Minni atterra, Topolino la deride, così lei lo abbandona offesa. Topolino allora getta con rabbia il ferro di cavallo datogli da Minni, ma questo torna indietro come un boomerang e lo colpisce al collo.

 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *