Napoli per “Un vaccino per la vita”, raccolta di fondi avviata in diversi esercizi commerciali cittadini

I poveri dell’Africa chiamano ed il cuore di Napoli risponde. L’associazione “Cidisat ong” (Commissione internazionale per il diritto alla salute e alla sua tutela”, presieduta da Raffaele De Rosa), ha promosso la campagna “Un Vaccino per la vita”. E’ stata avviata una raccolta dei fondi con teche che saranno installate all’interno di alcuni esercizi pubblici. E con i soldi raccolti si provvederà all’acquisto di farmaci ed in particolar modo di vaccini, da destinare ad alcuni aree più povere dell’Africa. Una teca, per la raccolta dei fondi, è stata posta oggi all’interno dello storico ‘caffè Gambrinus’ di Napoli, grazie alla disponibilità degli imprenditori Antonio Sergio e Massimiliano Rosati. “Il nostro impegno è quello di garantire il diritto alla vita alle popolazione dell’Africa e ovunque ci sia bisogno, mediante la creazione di pozzi d’acqua, la costruzione di suole, la realizzazione di centri polispecialistici e la donazione di vaccini”, spiega il presidente dell’associazione De Rosa.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *