Venezia, trovata morta in casa la wedding planner dei vip

È stata trovata morta nel letto di casa sua. La regina dei matrimoni a Venezia, Eleonora Rioda ha vissuto il suo ultimo giorno di vita a Pasquetta. Classe 1983, la giovane, una ragazza molto carina, sempre elegante e spesso accompagnata dal suo cane, un barboncino marrone, aveva organizzato i matrimoni dei vip a Venezia. Prima il magnate del ferro indiano che aveva speso 20milioni di euro per le nozze della figlia, da ultimo quello della coppia Morata-Campello. In mezzo, una serie di contatti con divi di Hollywood e aziende prestigiose da tutto il mondo.  Dopo una parentesi in Olanda, era tornata a Venezia per aprire l’agenzia ‘Venice First’, a San Trovaso, di fronte all’isola della Giudecca dove viveva. Le sue capacità l’avevano portata a finire anche su ‘Vogue India’, a dimostrazione del fatto che fosse davvero in grado di soddisfare le esigenze più ricercate da chi decidesse di vivere il suo sogno veneziano.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *