Eboli (Salerno), bimba di cinque anni ha rischiato di soffocare con un giocattolo, salvata dalla mamma

Tragedia evitata ieri sera ad Eboli, una bambina di 5 anni stava soffocando dopo aver messo in bocca un pezzo di giocattolo ma si è salvata solo grazie alla prontezza di spirito e alla preparazione della mamma che si è subito resa conto di quello che stava accadendo. La manovra di disostruzione è andata a buon fine e la piccola ha espulso subito il pezzo che le ostruiva la trachea, cavandosela con un grosso spavento, qualche conato di vomito e un giro di controllo al Pronto soccorso. (Rassegna stampa – Salernonotizie)

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *