Violenta rissa nel quartiere di Barra a Napoli, denunciata una 50enne e alcuni minori

Gli agenti del Commissariato San Giovanni hanno arrestato Giovanna Giordano di 50 anni, responsabile del reato di rissa aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale. Denunciata per lo stesso reato una ragazza di 17 anni mentre suo fratello di 16 anni dovrà rispondere anche di porto abusivo di armi. Infine un altro 16enne è denunciato in stato di irreperibilità per rissa aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale. La Giordano è stata arresta al Corso Sirena dopo essere stata una delle protagoniste di una violenta rissa avvenuta contro alcuni giovani tra cui i denunciati.

 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *