METEO: aria fredda dall’Europa nordorientale alimenterà una depressione responsabile dell’instabilità con temperature in calo e neve in montagna

Il tempo si presenta ancora instabile su buona parte d’Italia, per una depressione sulle regioni centro-meridionali in lento spostamento verso i Balcani che influenzerà il tempo del Centro-Sud con piogge e temporali diffusi e con fenomeni nevosi sull’Appennino dai 1500m. Graduale allontanamento dell’area di bassa pressione verso i Balcani, con gli ultimi fenomeni sulle regioni tirreniche del Centro Sud salvo locali sconfinamenti all’Adriatico, ma in attenuazione serale. Entro sera giungerà l’aria fredda sul Mediterraneo centrale e genererà un nuovo vortice sul Golfo Ligure a fine giornata. I fenomeni tenderanno quindi ad intensificarsi al Nord soprattutto dalla sera ed in particolare al Nordovest. Fenomeni a tratti intensi sono attesi su Piemonte orientale e meridionale, ovest Lombardia e Liguria, sporadici invece su Valle d’Aosta, ovest Piemonte ed Imperiese. Limite neve sulle Alpi in calo fino a 1000/1200m. Fenomeni sparsi anche sulle Alpi centro-orientali e adiacenti pianure, mentre al Centro-Sud l’instabilità si manifesterà soprattutto nelle ore centralisulle regioni tirreniche, Appennino e isole, con piogge e temporali in attenuazione in serata e neve dai 1500/1600m.

Giornata condizionata dal vortice in spostamento dal Ligure al basso Tirreno con piogge al Nord che nel pomeriggio conquisteranno anche il Piemonte più occidentale e la Val d’Aosta e neve dai 1000m circa, in modo più sparso il resto del Settentrione ma con tendenza ad attenuazione sul Triveneto. L’instabilità condizionerà inoltre il Centro-Sud con piogge e temporali in estensione dal Tirreno all’Adriatico e neve sull’Appennino oltre i 1500m, anche oltre sull’Appennino Meridionale, ma con tendenza ad attenuazione dei fenomeni a partire dalle zone tirreniche, dove la sera subentreranno anche alcune schiarite. Calo delle temperature su tutta Italia.

Condividi:
  • 41
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *