Bomba contro la villa di un commerciante in Salento, danni ingenti all’edificio che era disabitato. Indagano i carabinieri

Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere da ignoti, la notte scorsa, davanti alla villa di un commerciante di Racale: l’abitazione, che si trova in località Torre Suda, era disabitata al momento dell’esplosione che ha causato ingenti danni. La struttura é stata dichiarata inagibile dai vigili del fuoco. Sull’accaduto indagano i carabinieri.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *