Napoli, 23enne muore per overdose, il giovane portato al Loreto Mare da alcuni amici che poi si sono dileguati. Indagini dei carabinieri, la salma è stata sequestrata e disposta l’autopsia

Era già morto quando, poco prima delle 12, è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare di Napoli, accompagnato da tre coetanei in auto. Gli amici dopo aver atteso l’arrivo degli infermieri, affidando loro il corpo senza vita del giovane, si sono allontanati rapidamente. La vittima è un ragazzo di 23 anni F. N. , di S. Giorgio a Cremano e già noto alle forze dell’ordine. Stando a un primo accertamento dei medici, il giovane sarebbe morto in seguito a una overdose. In ospedale sono intervenuti i carabinieri e poco dopo i familiari della vittima, avvertiti probabilmente dagli amici che in precedenza lo hanno accompagnato in ospedale. La salma è stata sequestrata, con il magistrato di turno che ha disposto l’autopsia per accertare le cause del decesso.

Condividi:
  • 22
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *