Identificato l’autore dell’aggressione a un 23enne per una lite banale, denunciato per tentato omicidio dai carabinieri

E’ stato identificato dai carabinieri e denunciato per tentato omicidio il presunto responsabile dell’accoltellamento di ieri sera in un circolo ricreativo di Poviglio, nella Bassa reggiana, dove un 23enne è rimasto ferito gravemente. Si tratta di un 20enne residente nella zona. I militari del paese, insieme ai colleghi del nucleo operativo di Guastalla, hanno ricostruito i fatti: ieri sera intorno alle 19.30 tra i due è scoppiata una lite per motivi banali. Dalle parole sono passati alle mani e poi il 23enne ha colpito l’altro al basso ventre con un’arma da taglio. L’aggressore si è quindi allontanato, mentre il ferito è stato soccorso, sottoposto a un intervento chirurgico e ricoverato in prognosi riservata. Si sta cercando l’arma.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *