Spaccio in un palazzo popolare, 24 arresti a Catania dove operavano 3 gruppi criminali legati a Cosa nostra

Tre gruppi criminali, legati alla ‘famiglia’ Santapaola-Ercolano, che gestivano una ‘piazza di spaccio’ nel popolare rione di San Giovanni Galermo di Catania sono stati disarticolati dalla polizia che ha arrestato 24 persone. Nei loro confronti il Gip, su richiesta della Procura distrettuale, ha emesso un’ordinanza cautelare che ipotizza, a vario titolo, i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di droga con l’aggravante mafiosa di avere favorito Cosa nostra. Indagini della Squadra Mobile e del Commissariato di polizia Nesima hanno accertato che la ‘piazza di spaccio’ era realizzata all’interno di un complesso di edilizia popolare. Un edificio la cui naturale posizione privilegiata e la particolare architettura, con i suoi anfratti e le numerose vie di fuga, ha favorito una lucrosa attività di vendita di marijuana e cocaina.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *