Elicotteri in volo nelle province di Benevento e Avellino per ispezionare oltre 1.400 Km di linee elettriche

Prosegue l’impegno di E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce le reti di Media e Bassa tensione, per verificare lo “stato di salute” delle linee elettriche campane e garantire così un servizio elettrico affidabile e di qualità. L’azienda effettuerà, a partire da stamattina 26 marzo, una serie di ispezioni sul territorio delle province di Avellino e Benevento con elicotteri dotati di avanzate telecamere. L’occhio elettronico di e-distribuzione sorvolerà il territorio della provincia per un periodo di circa due settimane, controllando circa 1.400 km di linee elettriche aeree di media tensione. L’operazione rientra nell’ambito delle attività di prevenzione, monitoraggio e manutenzione delle linee elettriche messe a punto periodicamente da E-Distribuzione e consiste nel sorvolo in elicottero a bassa quota delle linee per consentire la rilevazione visiva di eventuali anomalie e la ripresa video della situazione degli impianti, con particolare attenzione alla presenza di piante nelle immediate vicinanze dei conduttori, nonché la verifica dello stato dei sostegni, delle mensole, degli isolatori e dei posti di trasformazione su palo.

Questa tipologia di controllo avviene con le linee elettriche in tensione e quindi senza la necessità di interruzioni programmate. Tutti i dati registrati durante il controllo elettronico aereo sono successivamente analizzati e vengono pianificate le eventuali attività di risoluzione di eventuali criticità riscontrate in corso d’ispezione.

Nel dettaglio, le ispezioni interesseranno linee elettriche nei seguenti Comuni: Aiello del Sabato, Altavilla Irpina, Andretta, Aquilonia, Ariano Irpino,  Atripalda, Avellino Bassa Con, Bisaccia, Bonito, Cairano, Calabritto, Calitri, Candida, Caposele, Capriglia, Carife, Casalbore, Castelbaronia, Castelfranci, Chianche, Chiusano S.Domenico, Contrada, Conza Della Campania, Flumeri, Fontanarosa, Forino, Frigento, Gesualdo, Grottaminarda, Grottolella, Guardia dei L.Di, Lacedonia, Lioni, Luogosano, Manocalzati, Marzano, Melito Irpino,Mercogliano, Mirabella, Montecalvo, Montefalcione, Monteforte Irpino, Montefredane, Montella, Montemarano, Monteverde, Montoro Inf., Figlioli-S.Bart, Montoro Sup,  Banzano, Morra De Sanctis, Mugnano del Cardinale, Nusco, Ospedaletto d’Alpinolo, Parolise, Paternopoli, Petruro Irpino, Pietrastornina, Prata P.U., Pratola Serra, Quadrelle,R occa S.Felice, S.Andrea di Conza, S.Angelo a Scala, S.Angelo all’Esca, S.Angelo dei L.Di, S.Lucia di Serino, S.Mango Sul Calore, S.Michele di Serino, S.Nicola Baronia, S.Sossio, Baronia, Salza Irpina, Savignano Irpino     , Scampitella, Serino, Sirignano, Solofra, Solofra Rurale, Sorbo Serpico, Summonte, Taurasi, Teora, Torella dei L.Di, Torrioni, Trevico, Tufo, Vallata, Vallesaccarda, Venticano, Villamaina, Villanova del Battista, Volturara Irpina, Zungoli.Apice, Baselice, Benevento, Buonalbergo, Calvi, Campolattaro, Castelfranco in Miscano, Castelpagano, Castelpoto, Castelvetere, Circello, Colle Sannita, Foiano di Valfortore, Fragneto, Ginestra degli Schiavoni, Molinara, Montefalcone, Morcone, Paduli, Pago Veiano, Pesco Sannita, Pietrelcina, Pontelandolfo, Reino, Sant’Arcangelo Trimonte, San Bartolomeo in Galdo, Santa Croce del Sannio, San Giorgio del Sannio, San Giorgio La Molara, San Marco dei Cavoti, San Nicola Manfredi, Airola, Amorosi, Bonea, Bucciano, Campoli M.T., Casalduni, Castel San Lorenzo, Cautano, Cerreto Sannita, Cusano Mutri, Dugenta, Faicchio, Foglianise, Frasso Telesino, Melizzano, Moiano, Montesarchio, Rutino, Paupisi, Ponte, Puglianello, Sant’Agata dei Goti, San Lorenzello, San Lorenzo Maggiore, San Lupo, San Salvatore Telesino, Solopaca, Telese, Tocco Gaudio, Torrecuso e Vitulano.

(FONTE: Comunicato stampa)

 

Condividi:
  • 8
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *