25 marzo, data importante per la musica mondiale: 79 candeline per Mina, Sir Elton John ne spegne 72. Ma non solo loro…

La tigre di Cremona sembra esistere senza tempo. Oggi Compie 79 anni e nonostante da oramai 40 anni non appare più in pubblico, ha lasciato una eredità enorme continuando a cantare anche senza farsi più vedere.  Un mito senza tempo quello di Mina, ma soprattutto il mistero del suo ritiro improvvisamente. Il silenzio più totale ed infatti niente interviste ne tanto meno apparizioni televisive per la cantante che ha deciso di ritirarsi lontana dai riflettori. Dopo l’ultimo concerto del 23 agosto 1978 Bussola domani di ViareggioMina, ha deciso infatti che quella sarebbe stata l’ultima volta che avrebbe cantato in pubblico. Oggi Mina vive a Lugano dove si è trasferita nel 1966 e che le ha accordato la doppia cittadinanza elvetica. L’artista ha continuato comunque a scrivere canzoni e pubblicare album che sono diventati grandi successi, tra cui alcuni dischi d’oro e di platino dopo il ritiro, come Caramella, Dalla Terra, il Best of e non ultime le sue varie interpretazioni con l’amico di vecchia data Adriano Celentano con il quale ha scritto e cantato bellissime canzoni.

Ma il 25 marzo è una data importante per la musica mondiale. Non solo la nostra Mina nazionale, ma un altro mostro sacro compie gli anni: lui è Sir Elton John, che di anni ne compie 72.  Reginald Kenneth Dwight, questo il suo vero nome, nasce infatti il 25 marzo 1947 a Pinner, un sobborgo di Londra, da Stanley e Sheila Dwight. Appassionato di musica e di pianoforte inizia a suonarlo all’età di tre anni, vincendo a undici una borsa di studio alla Royal Academy of Music di Londra. La sua voce, il suo stile, la sua musica ha sfondato ogni confine.  Elton John detiene il record per il singolo più venduto della storia “Candle in the Wind 1997” con 11 milioni di copie.

Ma non è tutto…un altra grande che, purtroppo non c’è più, avrebbe compiuto gli anni, 77 per la precisione. Si tratta di Aretha Franklin, cantautrice e pianista statunitense, una delle icone della musica gospel, soul e R&B. È stata soprannominata “La Regina del Soul” o “Lady Soul” per la sua capacità di aggiungere una vena soul a qualsiasi cosa cantasse, e per le sue enormi qualità vocali. Mortì l’anno scorso, il 16 agosto del 2018.

C’è, poi, un’altra voce inimitabile, un leone che con il suo “Ricominciamo” non smette mai di farsi sentire: Adriano Pappalardo, che di anni ne compie 74.

 

Condividi:
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    7
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *