Arrestato dalla polizia a Napoli l’autore della rapina di un orologio da 12mila euro avvenuta lo scorso luglio in via Orazio ai danni di un automobilista

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Ferdinando hanno eseguito un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dall’Ufficio del Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di Stanislao Montagna, napoletano di 38 anni. Nel luglio del 2018 il 38enne, alla guida di uno scooter, ed un passeggero armato di pistola, si erano avvicinati ad un automobilista che stava percorrendo via Orazio rapinandogli un orologio del valore di circa 12.000 euro. Quindi fuggivano per Mergellina facendo perdere le proprie tracce.

L’analisi di diverse immagini acquisite dalle telecamere presenti hanno consentito di focalizzare nel Montagna il conducente dello scooter dei rapinatori. Ulteriore dettaglio ricavato dalle indagini è stato un vistoso tatuaggio presente sull’avambraccio. Stanotte gli agenti hanno rintracciato il Montagna notificandogli il provvedimento dell’autorità giudiziaria. Ora si trova a Poggioreale. Dovrà rispondere del reato di rapina aggravata in concorso.

Condividi:
  • 15
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *