Frodi alimentari, in Olanda il consorzio di tutela della mozzarella Dop con gli 007 antifrode. Il nostro sistema di tracciabilità all’avanguardia in Europa

Una due giorni in Olanda per il consorzio di tutela mozzarella della bufala campana Dop, che sarà a L’Aja per il seminario di formazione sulle frodi alimentari promosso dall’Europol, l’agenzia per la lotta al crimine nell’Unione europea. Il direttore del Consorzio Pier Maria Saccani sarà a confronto con gli 007 europei e nella sua relazione illustrerà l’esperienza dell’organismo di tutela sui principali casi segnalati in Europa, dal Belgio alla Germania fino in Spagna, ai danni della mozzarella di bufala campana Dop. L’evento di quest’anno è incentrato su latte e prodotti caseari, uova e miele, compresi quelli biologici e si articola in una sessione, in programma oggi, con il settore privato del latte, seguita da una discussione su possibili casi operativi con le autorità coinvolte. Lo scopo principale del workshop è quello di rafforzare il già compatto gruppo di lavoro Opson, composto da rappresentanti delle forze di polizia e delle agenzie alimentari.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *