Caivano (Napoli), spacciava nonostante fosse ai domiciliari, rinchiuso in carcere a Poggioreale. L’uomo pregiudicato cedeva le dosi con un paniere