Parma, prestava soldi con interessi fino al 120%, colto in flagrante dalla Guardia di finanza, arrestato

Prestava secondo l’accusa soldi con interessi fino al 120 per cento ai danni di imprenditori che versavano in gravi difficoltà economiche: un uomo di 65 anni è stato arrestato nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza di Parma per i reati di usura ed estorsione. Le indagini, disposte e coordinate dalla Procura della Repubblica di Parma, hanno consentito di cogliere l’uomo in flagranza di reato.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *