Rapine seriali a tabaccai a Mercato San Severino (Salerno), pregiudicato arrestato dai carabinieri

Rapinava tabaccai nel Salernitano con un complice ancora da rintracciare. I carabinieri di Mercato San Severino hanno eseguito una misura di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip del tribunale di Nocera Inferiore nei confronti di un indagato per rapine a mano armata. Le indagini hanno consentito di identificarlo come autore di 3 ‘colpi’ ai danni di altrettante rivendite di tabacchi di Mercato San Severino, nel corso dei quali i due si sono impossessati complessivamente di circa 3.000 euro in contanti, oltre a numerosi pacchi di sigarette. R.D., pregiudicato locale 53enne, indossava il passamontagna e impugnava una pistola di grosso calibro, e ha agito commettendo due rapine nello stesso giorno, incurante della presenza di clienti. L’uomo e’ ora agli arresti domiciliari.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *