Morto Jean-Michael Vincent, l’inquieto di “Un mercoledì da leoni”, aveva ricevuto tre nomination ai Golden Globe

Aveva interpretato Matt Johnson nel film cult sul surf, la sua carriera era decollata con la serie tv Airwolf , ucciso da un infarto a 74 anni. La star televisiva della celebre serie tv è morta lo scorso 10 febbraio, a confermare il decesso dell’attore è stato quest’oggi TMZ. Nell’aggiornamento è stato pubblicato il certificato di morte, avvenuta a quanto pare a causa di un arresto cardiaco. Jan-Michael Vincent raggiunse la notorietà negli anni ottanta, quando divenne protagonista della celebre serie tv Airwolf. Dopo la cancellazione dello show, l’attore attraversò un periodo difficile a causa della dipendenza dall’alcol. Nel 1996 Jan-Michael è stato coinvolto in un grave incidente stradale che ne ha causato la perdita permanente delle corde vocali. Nel 2012, invece, gli è stata amputata una gamba per una grave infezione.

Condividi:
  • 163
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *