Roma, azzannata dai suoi quattro cani, 17enne ricoverata in gravi condizioni

Era nel giardino di casa insieme ai suoi quattro rottweiler quando è stata attaccata e morsa al volto, a un orecchio, al torace, alle gambe. E’ successo ieri pomeriggio a Nettuno, in zona Tre Cancelli: vittima una 17enne ora ricoverata in ospedale ma non in pericolo di vita.  Secondo quanto raccontato dai vicini, che hanno salvato la ragazzina lanciando pezzi di carne ai cani per distoglierli dalla “preda”, tutto sarebbe accaduto in un momento di gioco, senza apparenti motivi e senza che mai – come poi riferito dagli stessi proprietari – avessero fatto una cosa simile. Sul posto i poliziotti di Anzio, riusciti a entrare nel giardino e a mettere al sicuro la ragazza nelle mani dei sanitari dell’ambulanza.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *