In Campania il primo pensionato con la formula di quota 100, l’assegno in un mese

E’ un imprenditore di 66 anni di Nocera Inferiore, nel Salernitano, il primo in Campania che potra’ andare in pensione con la formula di quota 100. Gli uffici nocerini dell’Inps hanno accolto, in via definitiva, la domanda di N.E., che aveva presentato la richiesta tramite il patronato Epaca. Dall’Ente di patrocinio e assistenza per i cittadini e l’agricoltura, infatti, definiscono ‘tempi record’ quelli in cui l’Inps ha proceduto alla liquidazione definitiva della prestazione. “Le prime richieste sono partite circa un mese fa. Il nostro ufficio di Nocera Inferiore ha fatto registrare un piccolo primato, con l’accoglimento dopo appena un mese dalla richiesta di pensione anticipata di un nostro associato”, spiega il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano. Soddisfatto anche il responsabile provinciale di Epaca, Antonino Vescio, che sottolinea come Salerno sia “tra le prime dieci citta’ d’Italia per numero di domanda, preceduta solo da grandi centri come Napoli, Palermo, Catania, Torino e Bari”. 

Condividi:
  • 3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *