Kashmir: granata lanciata contro una stazione di bus nel Jammu indiano, 18 feriti

Diciotto persone sono rimaste ferite in seguito all’esplosione di una granata che ha colpito una stazione dell’autobus a Jammu, nel Kashmir indiano, al confine con il Pakistan. Lo riferisce la polizia. “Sembra che la granata sia stata lanciata dall’esterno dei locali e sia rotolata sotto il bus e ha causato il ferimento di 18 persone”, ha spiegato l’ufficiale della polizia, MK Sinha. L’esplosione arriva in un momento di altissima tensione tra India e Pakistan dopo che 40 soldati indiani sono stati uccisi il 14 febbraio scorso nella parte del Kashmir controllata da Nuova Delhi, innescando un’escalation tra i due Paesi.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *