Lucio Dalla, mega concerto a Bologna a 7 anni dalla scomparsa. Ecco chi ci sarà

Ultime ore di frenetico lavoro per mettere a punto il mega concerto che si svolgera’ lunedi’ 4 marzo a Bologna per ricordare Lucio Dalla. Sara’ la filodiffusione, sotto i portici del teatro Comunale di Bologna, a trasmettere fin dalla mattina, a chi si trovera’ a passare da piazza Verdi, la musica di Lucio. Fino all’inizio della manifestazione che si terra’ alle 21 all’interno del Teatro, evento clou per i 40 anni dell’album ‘Lucio Dalla’, in occasione della tre giorni di appuntamenti “Cosi’ mi distraggo un po’ “pensati per celebrare il compleanno del noto cantautore – il 4 marzo avrebbe compiuto 76 anni – a 7 anni dalla sua scomparsa. Nel febbraio del 1979 – ricorda la Fondazione che porta il nome dell’artista – usciva “Lucio Dalla”, uno dei dischi piu’ importanti della storia della musica italiana. Nove splendidi brani in cui Lucio anticipava il grande cambiamento sociale e di costume che sarebbe poi avvenuto nel nostro Paese: nel giro di qualche anno l’Italia sarebbe passata dall’impegno al disimpegno, dalla cultura della resistenza al “sogno americano”.

Le storie narrate dal cantautore nell’album omonimo prenderanno nuova vita nell’esecuzione dell’Orchestra del Teatro Comunale diretta da Beppe D’Onghia e nell’interpretazione di undici cantanti, amici e compagni di viaggio di Lucio. Come Gaetano Curreri, Luca Carboni e Ron, naturalmente,e ancora Graziano Galatone, Iskra Menarini e Riccardo Majorana. Ci saranno anche i piu”giovani, Francesco Gabbani, Marco Masini, Lo Stato Sociale , Giovanni Caccamo e Renzo Rubino. Sul palco anche i grandi musicisti che hanno condiviso la colonna sonora dell’intera vita di Lucio Dalla: Maurizio Dei Lazzaretti, Teo Ciavarella, Gionata Colaprisca, Roberto Costa, Bruno Mariani, Massimo Sutera, insieme a Jimmy Villotti e Fio Zanotti. Caterina Gabrieli e Brian Boccuni saranno narratori di uno spettacolo che spaziera’ tra le arti, con immagini e animazioni di Stefano Cantaroni e Gabriel Zagni e una coreografia creata da Alessio Vanzini.

Lo spettacolo concerto “Lucio Dalla – Quarant’anni dopo” nasce da un’idea di Paolo Piermattei che ne cura la regia con Gianni Marras. Gianni Morandi interverra’ da spettatore, mentre in qualche maniera ci sara’ anche Lucio sul palco del Comunale, quando, tra un brano e l’altro, scorreranno le registrazioni d’archivio con la voce del cantautore che racconta le sue opere.

Condividi:
  • 3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *