Mille euro in banconote da 100 false in borsa, 28enne arrestata dai carabinieri a Benevento

Aveva in borsa mille euro in banconote da 100 falsificate e per questo è stata arrestata. Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Benevento, nel corso di un’attività di indagine finalizzata al contrasto della produzione, del traffico e della spendita di banconote false nei pressi dello svincolo del raccordo autostradale di Benevento hanno proceduto al controllo di un’autovettura con a bordo una coppia di cittadini di nazionalità romena, lui 34enne ed una sua connazionale di 28 anni, entrambi di San Nicola Manfredi (Benevento). Insospettiti dall’atteggiamento della coppia, i militari hanno effettuato una perquisizione nel corso della quale all’interno della borsa della donna hanno rinvenuto 10 banconote da 100 euro, che dal controllo si sono rivelate falsificate. Pertanto, i carabinieri hanno proceduto all’arresto della donna ritenuta responsabile del reato di spendita di denaro falsificato.

Le banconote contraffatte sono state sequestrate per essere versate presso la competente sede della Banca d’Italia, mentre la donna, condotta nella Caserma del Comando Provinciale di via Meomartini, dopo le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, è stata accompagnata presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *