Lisa Sheridan l’agente di CSI muore all’età di 44 anni, è giallo sulle cause

Il primo magazine a dare la notizia è stato “People”: «Lisa Sheridan è morta all’età di 44 anni». La conferma è arrivata anche dall’agente dell’attrice di Invasion, CSI, Legacy e FreakyLinks: «Lisa ci ha lasciati lunedì mattina – spiega Mitch Clem, agente della donna. Era nella sua casa di New Orleanse. Le cause non sono state ancora rese note, stiamo aspettando notizie dai coroner».  Lisa Sheridan era molto apprezzata per le sue qualità artistiche, tanto da lavorare in diverse produzioni televisive. Nel 2018 aveva interpretato un ruolo anche nel film indipendente “Strange nature”: «Siamo tutti addolorati e devastati per questa perdita. Lisa era profondamente amata, abbiamo il cuore spezzato».

Clem ha escluso l’ipotesi suicidio: «La famiglia ha inequivocabilmente allontanato questa ipotesi. Qualsiasi voce su questo argomento è totalmente infondanta». Gli amici e i colleghi di Lisa Sheridan hanno condiviso con dolore, sui social, la notizia della scomparsa. Tra questi anche Donna D’Errico, l’ex Baywatch, ceh aveva lavorato con lei nel film del 2015 “Only God Can”: «Ho appena saputo della scomparsa della mia cara amica Lisa. E’ stata ritrovata lunedì e io sono qui, attonita. Abbiamo lavorato insieme 5 anni fa – scrive su Facebook la D’Errico – e siamo rimaste molto legate anche dopo la fine delle riprese»

Condividi:
  • 68
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *