Stava scalando una montagna in Pakistan, scomparso alpinista laziale

Nessuna traccia di Daniele Nardi, l’alpinista laziale scomparso da domenica mentre era impegnato in una scalata in Pakistan. L’escursionista si stava arrampicando sul Nanga Parbat in compagnia dell’inglese Tom Ballard quando si sono persi i contatti. Nell’ultima comunicazione, i due hanno detto di essere al campo 4, a 6mila metri d’altezza. In Pakistan sta per decollare un elicottero per perlustrare la zona. A bordo dell’elicottero c’è Ali Sadpara, un alpinista esperto, fa sapere lo staff di Nardi, che sulla pagina Facebook dell’alpinista scrive: “Oggi il tempo è buono sul Nanga Parbat ma dal campo base non riescono ad avvistare Daniele e Tom”.

Condividi:
  • 1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *