Operazione antidroga dei carabinieri in Puglia, impiegati 160 militari con il supporto di elicotteri, 12 persone arrestate

Blitz dei Carabinieri all’alba contro lo spaccio di sostanze a Bisceglie. Nell’operazione sono stati impegnati 160 carabinieri del comando provinciale di Bari, con il supporto del sesto Elinucleo carabinieri del capoluogo, di tre team cinofili antidroga e di una squadra “Cacciatori di Puglia”, che hanno eseguito perquisizioni insieme a numerose misure cautelari, emesse dal Gip del Tribunale di Trani su richiesta della Procura, a carico di persone ritenute responsabili di aver gestito un florido mercato della droga. L’attivita’ investigativa e’ partita dopo che diversi colpi di arma da fuoco furono esplosi contro l’abitazione di uno dei principali indagati il 6 febbraio 2017.

Dalle indagini sarebbero emerse centinaia di cessioni di droga da parte degli indagati, i quali facevano capo a due distinti gruppi criminali operanti in vari punti di Bisceglie. Sono state 12 le persone arrestate in flagranza nel corso delle indagini, con il sequestro di due pistole con matricola abrasa e di 12 chili di hashish, 12 di marijuana, 900 grammi di eroina e 500 di cocaina.

Condividi:
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *