Napoli, catturato dai carabinieri l’autore del furto alla pizzeria Brandi, l’uomo identificato grazie alle telecamere di videosorveglianza

Nella notte del 4 settembre scorso, dopo aver forzato una porta finestra del locale, vi entrò e riuscì a portare via 600 euro in contanti ed una reflex. Ora, i Carabinieri della stazione quartieri Spagnoli, dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli su richiesta della locale Procura, hanno arrestato l’autore del furto. Un raid messo a segno in una pizzeria storica del centro di Napoli, la Brandi, di Salita Sant’Anna di Palazzo, dove, secondo la legge, alla fine del 1800 sarebbe stata inventata la pizza Margherita. L’uomo, 58 anni, che per nascondere le sue fattezze aveva calzato un cappellino, è stato comunque ripreso durante il furto dalle telecamere di videosorveglianza della pizzeria ed è stato poi riconosciuto e identificato dai militari dell’Arma. E’ già noto alle forze dell’ordine.

Condividi:
  • 12
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *