Ladri in trasferta da Napoli a Roma per rapinare Rolex, in due arrestati dalla polizia

Rapinatori di Rolex in “trasferta” da Napoli a Roma arrestati dalla Polizia di Stato. Due le ordinanze di custodia cautelari eseguite dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Roma, nell’ambito dell’attivita’ volta al contrasto di reati predatori. Per gli investigatori si tratta dei responsabili degli ultimi due episodi verificatisi nella Capitale. In particolare, gli operatori della sezione “rapine”, hanno effettuato specifiche indagini mirate ad identificare persone di origine campana sospettate di recarsi periodicamente a Roma per “colpire” i possessori di orologi di marca Rolex di elevato valore. Ed hanno individuato dopo un’accurata attivita’ svolta con pattuglie a bordo di autovetture e moto disposte nelle zone maggiormente “battute” da gruppi criminali napoletani, due persone provenienti dai “Quartieri spagnoli” di Napoli con precedenti specifici di polizia proprio per rapine di orologi di valore commesse in Italia ed all’estero. Al termine delle rapidissime investigazioni, coordinate dalla procura della Repubblica di Roma – Gruppo reati contro il patrimonio -, e’ stato quindi emesso un provvedimento restrittivo per i responsabili di due episodi di rapina a carico di G.S. di 28 anni e M.Q. di 26 anni.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *