Armi e droga sequestrate dalla polizia a Torre Annunziata (Napoli) durante controlli nella zona del Parco Penniniello, tutto il materiale era nascosto in un vano ascensore

Nell’ambito dei rafforzati servizi di controllo del territorio e dell’intensificazione delle attività investigative finalizzate al contrasto dei fenomeni criminali sul territorio, personale del Commissariato di Torre Annunziata ha svolto, nella serata di sabato una serie di perquisizioni nei confronti di pregiudicati. In questa occasione, l’attività è stata concentrata nella zona del Parco del Penniniello. In tale contesto veniva eseguita perquisizione anche in alcune aree condominiali e ciò consentiva di rinvenire, occultato in alcuni nascondigli ricavati nel vano ascensore, diverso materiale di notevole interesse: una pistola Glock 9×19, con matricola ribattuta, con colpo in canna e dotata di un dispositivo per puntamento laser; 2 relativi caricatori contenenti 40 cartucce; ulteriori 18 cartucce cal. 9; circa 50 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish e canapa indiana. Sulla pistola saranno eseguiti gli accertamenti tecnici finalizzati a verificare se essa sia stata utilizzata in episodi delittuosi.

Condividi:
  • 1
    Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *