Maltempo in Campania: fortissime raffiche di vento, mareggiate, neve a Napoli e in alcuni comuni della provincia. Alberi caduti, danni e disagi, feriti nel vesuviano

Danni e disagi in Campania per questa eccezionale ondata di maltempo che ha investito tutta la regione. Fortissime raffiche di vento di grecale stanno provocando problemi ovunque. Si segnalano alberi abbattuti dal vento, rami spezzati, cartelloni volati via, tettoie divelte tra Napoli e i comuni della provincia. Ha fatto la sua comparsa anche la neve sia a Napoli che nei comuni della zona stabiese e dei Monti Lattari.  Disagi anche sulla linea della Circumvesuviana per teloni e lamiere finiti sui binari.

Un albero si è abbattutto su un’auto in transito a San Sebastiano al Vesuvio: madre e figlio lievemente feriti. La vettura stava transitando lungo via Figliola in direzione San Giorgio a Cremano, quando un albero ha centrato la vettura questa mattina poco dopo le 8.30.

A Napoli scuole e parchi chiusi per l’intera giornata per il forte vento. A Ischia, a Capri e a Procida problemi per il mare mosso e per il vento forte: i collegamenti marittimi sono stati quasi completamente interrotti. Nel porto di Ischia urto tra due navi, per fortuna senza gravi conseguenze. A Capri mareggiata a Marina Grande, come si nota nel video di Christian Scotti. Nella foto di Mario Coppola ecco come si presentava la Grotta Azzurra stamattina. Il cimitero di Capri, inoltre, è stato chiuso per motivi di sicurezza.

 

Condividi:
  • 37
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *