Auto in fiamme a Cava de’ Tirreni (Salerno), bruciata la macchina ad un poliziotto, indagini in corso

Raid vandalico contro le auto nella notte a Cava de’ Tirreni. Nel mirino dei balordi l’auto di un poliziotto cavese in servizio a Napoli. L’incendio sarebbe di origine dolosa stando ai  primi rilievi, infatti è stato trovato un accendino sul luogo del rogo. Secondo le prime ricostruzioni, le indagini non escludono nessuna pista. Si potrebbe trattare di un semplice atto vandalico così come un’azione intimidatoria.  Gli agenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza al fine di scoprire altri elementi utili alle indagini. Intanto, a Cava de’ Tirreni scoppia l’allarme per una serie di danneggiamenti alle auto in sosta. Sono cinque gli episodi registrati in meno di un mese. (Rassegna stampa – Salernonotizie)

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *