Quattro medici indagati per la morte del 72enne avvenuta all’ospedale S. Paolo di Napoli dopo sei ore di attesa in pronto soccorso. Si attende l’esito dell’autopsia

Sarà effettuata nei prossimi giorni l’autopsia sulla salma di Eduardo Estatico, il 72 enne napoletano deceduto all’ospedale San Paolo la sera del 9 febbraio scorso. Il Pm della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli ha nominato il collegio dei consulenti tecnici di ufficio deputati ad effettuare l’esame necroscopico e le indagini sul cadavere. Si tratta del medico legale Nicola Balzano, del chirurgo Michele Calabria e dell’anatomopatologo Oscar Nappi. Il conferimento dell’incarico presso la sede del Tribunale al Centro direzionale di Napoli. Nel registro degli indagati sono iscritti 4 sanitari del San Paolo tra cui l’infermiere del triage che ha codificato la gravità del caso all’arrivo del paziente in pronto soccorso, i due medici che, per le rispettive competenze, ne hanno gestito il percorso diagnostico e clinico fino al decesso e un’infermiere. (Rassegna stampa – Il Mattino)

Condividi:
  • 2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *