Auto rubate in Campania, scoperta dai carabinieri una centrale di smontaggio nel garage di famiglia ad Arpaise (Benevento), cinque arresti

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, nel comune di Arpaise (BN), frazione Terranova, coadiuvati dai militari dell’Arma territorialmente competenti, hanno proceduto all’arresto in  flagranza di reato per riciclaggio di autovetture, di Covino Felice, cl. 1976, dei suoi due figli Covino Fulvio, cl. 2000 e Covino Ilario, cl. 1998, tutti residenti in Arpaise, e di Barbato Buono Vincenzo, cl. 1998, residente a Pietrastornina (AV), e Parrella Rinaldo, cl. 1986, residente a Roccabascerana (AV). I cinque sono stati sorpresi dai militari dell’Arma all’interno di un garage di proprietà della famiglia Covino mentre erano intenti a tagliare con un flessibile e smontare in pezzi, un’autovettura oggetto di furto perpetrato il 10 febbraio  scorso nel comune di Marcianise (CE) presso il Centro Commerciale Campania. La successiva perquisizione locale ha consentito di rinvenire ulteriori pezzi verosimilmente provenienti da macchine rubate precedentemente  smontate. L’intero garage è stato sottoposto a sequestro per ulteriori accertamenti.  Tutti gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi:
  • 3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *