Capri incontra 2019: Beppe Convertini presenterà “I Bambini di Nessuno”

Il protagonista di ‘Capri incontra’, evento giunto alla terza edizione, art director la dottoressa Diletta Maria Cecilia Loragno, sarà l’attore e conduttore tv, Beppe Convertini, autore della raccolta fotografica ‘I Bambini di Nessuno‘, edito da Admaiora, che racconta le sue ultime missioni umanitarie in Siria e Myanmar.

L’appuntamento al Centro Culturale Emporium, via Padre Serafino Cimino 20b, Capri, il 2 giugno 2019.

 

Convertini da tempo ha deciso di porsi in prima linea a favore di nobili cause umanitarie e progetti di solidarietà per tenere sempre accesi i riflettori su tematiche e situazioni complesse e dolorose.

 

La testimonianza fotografica più di ogni altra forma di comunicazione rende infatti immediato il concetto che si vuole esprimere, in modo profondo e incisivo.

                         

Beppe Convertini è stato testimonial della campagna Indifesa, di Terre Des Hommes, in difesa delle bambine schiave domestiche, contro lo sfruttamento e la violenza sulle minori in Italia e nel mondo.

 

Nel Marzo 2014 la sua mostra video fotografica “Un girotondo di pace…sulla via di Damasco” che racconta la sua missione umanitaria in un campo profughi siriano ad Aarsal è stata in mostra al Palazzo Ducale di Martina Franca e al Mad Zone di Roma.

 

È stato testimonial, inoltre, delle edizioni 2010-2012-2014-2016-2018 del Convivio, mostra mercato di beneficenza.

 

Nel luglio 2017 parte per una nuova missione umanitaria, come volontario di Terre Des Hommes, al centro profughi siriano a Zarqa, in Giordania, il cui racconto video fotografico diventa una mostra ‘SI RIAccendono i colori della PACE’ inaugurata al Palazzo Ducale di Martina Franca, per poi spostarsi al Palazzo Doria Pamphili di Roma  e alla Milano Art Gallery nel capoluogo Lombardo.

 

Nel giugno 2018 parte per una missione umanitaria per Terre Des Hommes nelle baraccopoli della Birmania e al suo rientro, la mostra video fotografica ‘La loro vita non è un gioco’ a Palazzo Lombardia a Milano ha raccontato quest’ultima missione in Myanmar.

 

Beppe Convertini non nasconde la sua commozione quando ripensa agli sguardi e ai sorrisi di quei bambini e di quelle bambine, sguardi e sorrisi che entrano nell’anima e restano nei cuori. Bambini e bambine che hanno avuto poco o niente dalla vita, ma sono ricchi dentro, di gioia, di speranza e di sogni.

 

La terza edizione di ‘Capri incontra’  si propone quindi di essere un nuovo, intenso, appuntamento con le emozioni, emozioni protagoniste, in modo diverso, anche nelle precedenti edizioni dell’evento caprese.

 

Un nuovo e diverso viaggio emozionale, in un pomeriggio di inizio estate, attraverso scatti fotografici che entrano nel cuore e nell’anima, di un book i cui ricavi andranno ai bambini siriani e birmani, devoluti dalla Fondazione Terre Des Hommes.

Condividi:
  • 27
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    27
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *