Incidente sul lavoro a Napoli, operaio muore sul colpo dopo essere caduto da un’impalcatura di un edificio. Sul posto le forze dell’ordine

Un uomo è precipitato dal terzo piano di un palazzo in via Pisa, a Napoli, una delle strade che si sviluppano a raggiera da piazza Nazionale. Secondo le prime testimonianze raccolte sul posto, si tratterebbe di uno degli operai impegnati nel rifacimento della facciata dell’edificio che è allestita con impalcature e piattaforme edilizie. 

 
L’ uomo Angelo Corso, 47 anni, di Ercolano, è morto sul colpo come accertato dai sanitari del 118 intervenuti con l’ambulanza della postazione ‘Areoporto’  Non è chiaro se l’operaio abbia potuto perdere l’equilibrio o se altri fattori abbiano potuto provocarne la caduta. Al momento le forze dell’ordine stanno verificando la messa a norma del cantiere e i dispositivi di sicurezza degli operai. (Rassegna stampa – Il Mattino)

Condividi:
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    6
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *