Due raid armati nella notte a Napoli, raffica di spari nella zona dei Quartieri Spagnoli contro l’ingresso dell’abitazione di un pregiudicato e a Forcella. Sugli episodi indaga la polizia

Raid con spari a Napoli in due punti nodali nella citta’ dell’equilibrio fra cosche. I due episodi sono al momento non collegati, ma sono accaduti a poca distanza temporale. Intorno alle 22,50 c’e’ stata una segnalazione di spari nei Quartieri Spagnoli, zona Montecalvario. Ignoti hanno esploso contro un portone via Colonna Cariati diversi colpi di arma da fuoco. Nello stabile abita un pregiudicato, elemento di vertice del clan dei Picuozzi, sottoposto a misura di sorveglianza speciale della polizia. La Scientifica ha repertato e sequestrato 8 bossoli calibro 9, e una ogivava dello stesso calibro, trovando tre fori nel portone. Alle 23,10 in un’altra zona storica della citta’, Forcella, in via Oronzio Costa, roccaforte della compagine dei Sibillo, venuta alla ribalta con il nome di ‘paranza dei bambini’ un’altra esplosione di colpi. Trovati 11 bossoli sparati da una Luger 9 mm.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *