Due uomini arrestati dalla polizia a Napoli per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, a bordo di un’auto non si sono fermati all’alt di una pattuglia travolgendo un agente

Gli agenti del commissariato San Carlo Arena, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno intimato l’alt ad un’auto con due persone a bordo in via Masoni. Il conducente, alla vista della pattuglia, ha accelerato la marcia travolgendo un agente e dandosi  alla fuga ma, dopo un inseguimento, è stato fermato in via Abate Minichini. Salvatore De Filippo e Ferdinando Gatta, di 46 e 28 anni, napoletani con precedenti di polizia, sono stati arrestati per resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Inoltre, entrambi gli arrestati sono stati sanzionati per aver violato le misure previste dal D.P.C.M. del 22 marzo 2020.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.