Salerno, solo, abbandonato e senza cibo telefona alla polizia: “Aiutatemi”, spesa a domicilio donata dagli agenti

Una telefonata al 112, l’operatore del centralino che raccoglie il grido d’allarme di un anziano: “Sono vecchio, abbandonato e affamato, aiutatemi”. E’ circa mezzogiorno quando al numero unico d’emergenza arriva la chiamata di un uomo che, dalla propria abitazione nel centro di Salerno, chiede aiuto ai poliziotti. Nonostante la voce strozzata e le difficolta’ nel parlare, riesce a spiegare agli agenti di aver bisogno di reperire alimenti. Cosi’, una pattuglia della polizia ha raggiunto subito l’abitazione dell’anziano e, dopo essersi accertati delle sue buone condizioni di salute, ha comprato in un negozio li’ vicino generi alimentari per poi donarglieli. 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.