Camorra scatenata il primo maggio, spari contro la saracinesca di una farmacia a Napoli, sei colpi che suonano come un avvertimento

Sei colpi di pistola contro la saracinesca di una farmacia a due passi dalla piazza centrale. È accaduto nella tarda serata del primo maggio a Santa Maria la Carità.
Ignoti hanno esploso una raffica di colpi contro la saracinesca della farmacia Kyros, in via Petraro. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate e della compagnia di Castellammare di Stabia, che hanno avviato le indagini. Le modalità sembrano quelle di un chiaro avvertimento della camorra, proprio ora che la cittadina sammaritana si trova in piena campagna elettorale per le amministrative. 
(FOTO: Napoli Fanpage)
Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *